top of page
  • Immagine del redattoreAntonella

BOLZANO TRA NATURA GUSTO E TRADIZIONE

Oggi vi portiamo in viaggio in una terra di confine, l'Alto Adige, nello specifico a Bolzano, un luogo dove la mitteleuropa fa sentire la sua presenza rendendo queste terre luoghi particolari e profumati di storia e di buon vivere.


Anche in questa città, come a Mantova del precedente post, ho vissuto parecchi anni, la conosco bene sotto tutti gli aspetti e posso dirvi che una vacanza a Bolzano, adagiata nel cuore delle Alpi, vi resterà negli occhi e nel cuore.


- le immagini sopra sono tratte da Unsplash -

Benvenuti a Bolzano, gioiello delle Dolomiti, dove la storia millenaria e la natura mozzafiato si incontrano in un connubio affascinante. Situata in Alto Adige, questa città è rinomata per la sua ricca storia, le montagne imponenti e una cultura vibrante. Scopriamo insieme cosa rende Bolzano così unica e irresistibile.


Bolzano vanta una storia ricca e complessa che si riflette nei suoi monumenti e nei suoi vicoli acciottolati. Uno dei punti salienti è Castel Roncolo, una fortezza medievale che domina la città dall'alto di una collina. Risalente al XIII secolo, il castello offre viste panoramiche mozzafiato e ospita una collezione di affreschi gotici ben conservati. Da vedere anche il bellissimo Duomo: questo imponente edificio sacro risale al XIII secolo e presenta un mix di stili architettonici.


Altra tappa imprescindibile è il Museo Archeologico dell'Alto Adige, che custodisce reperti dalla preistoria all'epoca romana, offrendo una panoramica affascinante sulla vita antica in questa regione. E ancora il Museo di Arte Moderna e Contemporanea (Museion): situato lungo il fiume Talvera, questo museo offre una collezione eclettica di opere d'arte contemporanea e ospita regolarmente mostre temporanee.


- le immagini sopra sono tratte da Unsplash -

Immersa tra le vette maestose delle Dolomiti, Bolzano è il punto di partenza ideale per esplorare la natura circostante. I più avventurosi possono cimentarsi in escursioni mozzafiato lungo i sentieri escursionistici che solcano le montagne circostanti, mentre i ciclisti possono affrontare la famosa pista ciclabile della Val Venosta, che offre panorami spettacolari lungo il fiume Adige.

Per un'esperienza più rilassante, niente batte una passeggiata attraverso i frutteti che circondano la città in primavera, quando i meli e i ciliegi sono in fiore, creando uno spettacolo di colori indimenticabile.


Oltre alla natura e alla storia, Bolzano offre una varietà di attività per tutti i gusti. Per gli amanti dello shopping, il centro storico è un paradiso di boutique eleganti e mercatini tradizionali, dove è possibile acquistare prodotti locali artigianali e souvenir unici.


Gli appassionati di gastronomia non resteranno delusi dalle delizie culinarie bolzanine. Assaggia i sapori autentici dell'Alto Adige con piatti come lo speck, i canederli, gnocchi di pane serviti in brodo o con salse gustose, lo stinco di maiale con crauti cotto lentamente fino a diventare tenero e succulento, spesso accompagnato da crauti (cavolo fermentato) il tutto condito con spezie, il kaiserschmarrn: una sorta di pancake strappato in piccoli pezzi e cotto in padella con burro, servito spesso con marmellata di frutta o composta di mele, il tirtlen, un dolce fritto a forma di spirale, preparato con una pasta lievitata e arricchito con uvetta, pinoli o scorza d'arancia, spesso servito come dessert durante le festività, lo strudel di mele che è uno dei dolci più iconici e amati della cucina bolzanina. Si tratta di un dessert tradizionale composto da uno strato sottile di pasta ripieno di mele, zucchero, uvetta, noci e cannella. La preparazione dello strudel richiede maestria nel tirare la pasta fino a renderla sottile come carta e successivamente farcirla con la miscela di mele aromatizzate. Servito caldo e spolverato con zucchero a velo, lo strudel di mele è una vera delizia per il palato, offrendo un perfetto equilibrio tra dolcezza, acidità e croccantezza. È un dolce perfetto da gustare in compagnia di una tazza di caffè o accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia.


E come non ricordare gli immancabili brezel, o pretzel, che sono un altro classico della cucina bolzanina e dell'intero Alto Adige. Questi deliziosi snack a base di pasta lievitata sono facilmente riconoscibili per la loro forma caratteristica a nodo. I brezel sono spesso serviti come spuntino da gustare da soli o accompagnati da salse come senape, salumi e formaggio. Possono essere trovati in molte panetterie e bancarelle (in queste ultime, disseminate per la città, potrete gustare i profumatissimi würstel serviti in fragranti panini) lungo le strade di Bolzano, dove il loro profumo invitante sarà una tentazione a cui non rinunciare assolutamente. Il tutto innaffiato dagli ottimi vini prodotti nella zona: Schiava, Lagrein, Pinot bianco, Gewürztraminer, ecc.



Bolzano incanta i visitatori con la sua fusione di storia, natura, cultura e gastronomia. Che tu sia un appassionato di storia, un amante della natura o un buongustaio, questa città ha qualcosa da offrire a tutti. Esplora le sue strade acciottolate, respira l'aria fresca delle montagne e lasciati conquistare dal fascino unico di Bolzano.


Se hai deciso di partire e vorresti qualche indicazione in più su dove dormire, mangiare, acquistare prodotti tipici, gastronomici e vino, non esitare a contattarmi.


- Buon viaggio da un ex bolzanina e dallo Staff di Scelgo l'Italia -




1 commento

1 commentaire


Invité
19 févr.

È vero Bolzano è una bella città ma per poterla apprezzare veramente bisogna viverla non solo da turista

J'aime
bottom of page